Un uomo muore mentre giocava con i figli in spiaggia

spiaggia

A Crescent Beach – Florida – un uomo di 35 anni è morto mentre giocava in spiaggia con i propri figli.

Un gioco che si è trasformato in tomba, uccidendolo davanti agli occhi increduli della famiglia.

Uomo morto in spiaggia: che cos’è successo

Lee Goggin era tranquillamente in vacanza con la moglie Courtney ed i figli Jace, Colton e Rylee. Durante un pomeriggio di relax in spiaggia, Lee ha pensato a come far divertire i bambini ed ha iniziato a scavare una buca sulla sabbia.

La fossa preparata da Lee era troppo profonda  e la sabbia gli è sprofondata addosso, come se fosse una valanga – seppellendolo completamente.

I Vigili del Fuoco, appena arrivati sul posto, si sono trovati davanti ad una scena incredibile ed hanno dovuto sollevare e spostare circa 3 metri di sabbia. I sanitari hanno soccorso Lee, trasportandolo al primo ospedale nelle vicinanze.

L’uomo è morto a causa di un arresto cardiaco improvviso e i medici non hanno potuto fare nulla per lui. L’uomo era stato operato nel 2014 a causa di una grave malattia che aveva colpito i reni ed era stato il fratello Aaron a fargli da donatore.

Su Facebook è in corso una raccolta fondi, voluta dalla sorella della vittima, al fine di aiutare la famiglia di Lee a seguito di questa tragedia.

Facebook Comments