Tragedia al Tribunale di Avellino: Carabiniere muore durante la sua testimonianza ad un processo

tribunale di avellino

Tragedia al Tribunale di Avellino che ha visto morire sul colpo un Carabiniere intento a dare la sua testimonianza durante un processo. La situazione ha scioccato tutti i presenti ed il processo è stato sospeso.

Morto al Tribunale di Avellino: i dettagli

Il Carabiniere Pasquale R. aveva 52 anni e si era recato presso il Tribunale di Avellino al fine di dare testimonianza durante un processo.

Lo stesso aveva ottenuto il congedo da poco tempo ed era stato chiamato in merito ad un’indagine, che aveva svolto mentre era ancora in servizio. Ma durante la sua testimonianza accade la tragedia.

Mentre stava parlando con i Magistrati, l’uomo si è improvvisamente sentito male – accasciandosi a terra e perdendo conoscenza.

Immediati i soccorsi da parte dei Medici del Pronto Soccorso, che non hanno però potuto far nulla se non dichiarare l’ora del decesso. Secondo le prime indiscrezioni l’uomo sarebbe stato colpito da infarto fulminante, anche se saranno i medici a confermare la causa del decesso.

Il processo è stato momentaneamente sospeso: in tanti piangono la morte del Carabiniere – originario di Montoro – e ricordano di quanto fosse ligio al dovere e bravo in servizio.

Era contento di aver ottenuto il congedo e poter finalmente riposare, anche se le cose sono andate diversamente.

Facebook Comments