Jessica Faoro è stata trovata morta accoltellata: fermato il sospettato numero uno

jessica faoro

Jessica Faoro di 19 anni è stata trovata morta accoltellata, all’interno di un appartamento a Milano. Come per Pamela, il suo passato è caratterizzato da un periodo in comunità.

Jessica Faoro trovata morta: i dettagli

Jessica Faoro è la giovane ragazza di 19 anni, trovata morta accoltellata – questa mattina –  in un appartamento sito in Via Brioschi a Milano.

L’abitazione è di appartenenza di un tranviere di 39 anni, Alessandro Garlaschi, che è stato fermato come sospettato numero uno dell’omicidio. L’uomo è stato interrogato dal pm Cristiana Roveda e da alcuni uomini della squadra mobile.

Secondo le prime informazioni che sono trapelate, sembrerebbe che l’uomo avesse ospitato la ragazza nel suo appartamento e dopo un tentativo di approccio – andato male – lui l’abbia aggredita ed uccisa.

Per fare tutto questo, Garlaschi avrebbe aspettato che la moglie uscisse di casa. E’ quasi certo, quindi, che dietro l’omicidio ci sia un rifiuto da parte della giovane.

Garlaschi è ora sotto choc e risponde alle domande degli inquirenti in maniera confusa. I condomini descrivono marito e moglie come persone schive, che non hanno mai fatto amicizia con nessuno.

Sempre alcuni condomini hanno riferito alla polizia, che proprio stamattina, l’uomo continuasse a ripetere “ho fatto un grosso guaio” mentre usciva dalla portineria.

 

Facebook Comments