Per l’emicrania in arrivo un nuovo farmaco molto efficace. Ecco di cosa parliamo

emicrania

L’emicrania è una patologia che colpisce ogni giorno milioni di persone: solo in Europa si contano 33 milioni di persone. Per sconfiggere questo malessere è stato prodotto un farmaco dai risultati sorprendenti.

Farmaco per emicrania: che cos’è e come funziona

L’azienda leader Novartis sta attendendo le autorizzazioni dell’Unione Europea e degli Stati Uniti, al fine di poter mettere sul mercato il nuovo farmaco prodotto a seguito di molti test positivi.

La molecola utilizzata è chiamata “Erenumab” che è stata associata ad Amgen: questo mix – secondo il responsabile Sviluppo di Novartis – è in grado di diminuire il fastidio dell’emicrania in maniera naturale e veloce.

I test sono stati effettuati su alcuni pazienti in via sperimentale ed è emerso che il 50% ha avuto risultati positivi contro un piccolo 26% alla quale è stato sottoposto un placebo.

A seguito dei suddetti test e delle migliorie da parte dei professionisti del settore, la Novartis ha dichiarato di aver ottenuto un farmaco di grande efficacia che potrà sconfiggere il fastidio del mal di testa: la distribuzione è prevista entro la metà di quest’anno, salvo ritardi nelle autorizzazioni richieste.

Ogni soggetto patisce di almeno 14 attacchi al mese per poi sviluppare la cronicità della patologia, sostenendo costi per vari medicinali che toccano soglie incredibili.

Facebook Comments